POESIE

Pubblicato il da lecogiornalinoonlinewinckelmann

                                                                         GENNAIO

 http://www.viagginrete-it.it/vacanze/foto/85_gennaio.jpg

Gennaio, il suo vento

gelido e pungente

è come uno schiaffo sulla pelle

liscia e morbida.

La luce di notte di luna di latte

vince il buio scuro e profondo.

 

Le creature dalle cento braccia

si spogliano del loro verde manto,

la natura si riposa

come un fuoco spento in un camino.

 

Sui monti siedono nuvole

cadute dal cielo di bianco candido.

Le lacrime di bambino cadono

lente sul terreno.

 

Zoe De Cesaris, 1ª G

 http://www.comunedicamigliano.it/portale/images/stories/mimosa_8_marzo.jpg

 


MARZO

Marzo pazzerello,

ogni giorno è sempre più bello,

come ogni fiore che sboccia in primavera.

Eccolo marzo festoso e pieno

di gioia e amore, marzo il più pazzo

di tutto l'anno.

 

Marco Testa, 1ª G

 

 

Marzo

A marzo iniziano a uscire gli animali dalla tana

come il sole da dietro le montagne,

i fiori sbocciano

nel canto degli uccelli,

gli alberi rimostrano le loro belle chiome

come i pavoni le loro belle code.

Marzo

è il mese delle meraviglie.

 

Simone Todini, 1ª G

 

                                              GIUGNO

 http://www.tropeaholiday.it/foto-presentazione/spiaggia-tropea.jpg

 

 

Arriva l'estate

con la calda sabbia.

Il sole sbuca dal mare

come il pulcino dal guscio.

Giugno.

Qualche lacrima e tristi saluti

ma negli occhi la voglia d'estate.

 

Pietro Tramontano, 1ª G

 

 



SETTEMBRE

 

http://blog.studenti.it/nozzeweb/wp-content/uploads/2011/09/foto_autunno_358.jpg

A SETTEMBRE CADONO LE FOGLIE COLORATE

UNA A UNA, ALTERNATE

ROSSE E GIALLE CADON PIANO

E LE AFFERRO CON UNA MANO

GLI ALBERI PERDONO IL LORO MANTO

E FORMANO A TERRA UN TAPPETO CHE E' UN INCANTO

UN TAPPETO TUTTO COLORATO

COME UN PRATO FIORITO

COME LE STECCHE DI UN OMBRELLO

RIMANE SPOGLIO L' ALBERELLO

CHE HA PERSO LA SUA COPERTURA

ED E' IN ATTESA DI UNA NUOVA FIORITURA

EMILIA NIGRO, 1ª G

 

                                                                              OTTOBRE

 http://4.bp.blogspot.com/-FGXlgkr2r6Y/Tq3gJocWP3I/AAAAAAAAAWk/N6C7To8GU2I/s1600/zucca_halloween_day.jpg

Le nuvole coprono il sole

di colore giallo limone.

Il bambino non gioca più a pallone

come il leone che rincorre la gazzella.

Ma il giorno del mio compleanno arriva

a cavallo delle bianche nuvole

rincorrendo le vivaci foglie variopinte:

gialle, rosse e marroni.

 

Arianna Costantino, 1ª G

 

 

 

OTTOBRE

 

Ottobre.

Variopinte fronde

tingono l’aria d’autunno.

La natura si sdraia

su un tappeto di foglie secche

e lì si addormenta.

Il respiro del bosco

accarezza le cime degli alberi

ormai spogli.

 

Diana Dall’Aglio, 1ª G

 

DICEMBRE

 http://www.augustodistanislao.it/wp-content/uploads/2010/12/buone_feste.jpg

 

Fiocca la neve bianca

come la panna.

I bambini e gli adulti

si preparano alla magia

del Natale, che si fa sentire

come un ricordo speciale.

Le strade, bianche e vuote

sono come alberi spogli.

La gente si affaccia

alle finestre appannate

e ascolta il silenzio della

neve che cade.

Un mese speciale è giunto

Dicembre.

Claudia Compagnone, 1ª G

 

 

 

Con tag Poesie

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

lecogiornalinoonlinewinckelmann 03/18/2012 22:29

Complimenti ai ragazzi della IG,che dimostrano di essere dei futuri poeti. Complimenti anche alla loro insegnante d'italiano che li stimola allo studio e alla creatività.