Lettera terza G

Pubblicato il da lecogiornalinoonlinewinckelmann

 


                                                                                                   Roma, 9 dicembre 2011


Cari compagni di prima media della scuola J.J. Winckelmann, 

siamo un gruppo di alunni della 3ª G e vi volevamo porgere il benvenuto nella nostra scuola e farvi i complimenti per aver scelto una scuola ben organizzata, ricca di laboratori e attività extrascolastiche che risultano stimolanti per l’apprendimento.

Speriamo vi troviate bene nella vostra classe e che abbiate creato delle nuove amicizie con i vostri compagni per percorrere insieme questo lungo e importante viaggio. I professori sono bravi e spiegano molto bene e, nel caso abbiate un problema, vi consigliamo di farlo subito presente così vi aiuteranno e in poco tempo sarà tutto risolto.

Noi frequentiamo la sezione musicale, quindi due volte a settimana partecipiamo alle lezioni di strumento che si svolgono a scuola in orario pomeridiano; invece i ragazzi che hanno scelto le lezioni a tempo prolungato, usufruiscono della mensa della scuola e restano ancora per qualche ora con i loro professori.

Per quanto riguarda i laboratori, in questa scuola esiste solo l'imbarazzo della scelta, avete avuto l'occasione di scegliere fra corsi di lingue straniere, giochi sportivi, laboratori di fantasia, corsi teatrali e attività corali.

La nostra professoressa Casa, di musica, ci ha introdotto, due anni fa, nel mondo del coro. E' molto bello, si fa parte di un gruppo, così la responsabilità non ricade mai tutta sulle proprie spalle, ma si sa anche di essere importanti per gli altri coristi. Inoltre, far parte del coro della scuola Winckelmann ci ha fatto vivere esperienze fantastiche, ha rafforzato la nostra unità e adesso ci stiamo accorgendo dei vantaggi.

Nella scuola sono presenti anche aule "speciali" dove sicuramente andrete durante le lezioni, per esempio il laboratorio di scienze, l'aula d'informatica, il laboratorio linguistico, le sale video che contribuiranno ad aiutarvi nell'apprendimento e approfondimento delle materie.

La scuola vanta anche di una grande palestra, un cortile spazioso, un'aula magna per assistere a concerti e conferenze e dove la Preside, prof.ssa Corea, premia gli alunni vincitori dei vari concorsi, una magnifica e ricca biblioteca,http://a7.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/393351_2641367285608_1598365760_2475351_972204613_n.jpg che poche scuole si possono vantare di avere. http://a5.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/393351_2641367325609_1598365760_2475352_1275144518_n.jpgLa biblioteca è un luogo meraviglioso dove si possono trovare libri di ogni genere, disposti in perfetto ordine sugli scaffali dalla signora Manuela e dal suo collaboratore Gabriele; se si è indecisi sulla scelta del libro, Manuela è sempre disponibile per un consiglio; avrete una scheda personale, valida per i tre anni, dove verranno registrati tutti i libri letti. Ricordate che la lettura è il cibo per la mente.

Durante il triennio effettuerete molte gite didattiche durante le quali starete insieme e vi conoscerete meglio, vi http://a6.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/381447_2641410086678_1648958336_n.jpgrenderanno autonomi e più responsabili. Durante l’anno della seconda media, avrete la possibilità di partecipare alla “settimana bianca”, se nella vostra classe le adesioni saranno superiori rispetto a quelle delle altre sezioni. Noi abbiamo soggiornato una settimana ad Asiago, un paesino di montagna fra il Trentino ed il Veneto, ci siamo divertiti e abbiamo scoperto che per partecipare alla “settimana bianca” non ha importanza saper sciare perché si trovano maestri di sci che vi inseriranno nel gruppo più adatto a voi.

Non dimenticate di impegnarvi quotidianamente nello studio e date sempre il massimo perché, ricordate, non studiate per far felici i professori o i vostri genitori, ma studiate per voi stessi ed il vostro futuro.

Quindi, scegliendo la Winckelmann avete fatto la cosa giusta perché è un posto speciale non solo per studiare, ma è anche un punto d’incontro dove crescere, fare nuove esperienze e imparare a vivere nella vita di tutti i giorni.

Buona fortuna per l’anno scolastico e per il vostro percorso in questa bellissima scuola.

 

Ciao!

Esmeralda Cortesi, Giorgia Graziani, Isabella Guercini, Lorenzo Mercuri, Sofia Sirolli della 3ª G.


PS: dimenticavamo di dirvi che la scuola Winckelmann è nata dall'unione di due plessi: la scuola media R. Lanciani e la scuola media A.Saffi.


 

 

 

 

  http://a6.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/393351_2641367205606_1598365760_2475349_296934310_n.jpg

 

 

http://a8.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc7/391067_2641345965075_1598365760_2475341_1606195523_n.jpg

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

Con tag Attualità

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post